Libro Aperto da Casulie – 2011


Gita classica che ha come coronamento la discesa del Libro Aperto (lato emiliano) su uno dei più bei pendii del nostro Appennino e sul quale la neve si mantiene spesso di buona qualità. C’è da mettere in conto la parte bassa nel bosco un pò fastidiosa.

Il Libro Aperto fa parte del gruppo del Cimone , (di cui costituisce un sottogruppo), al quale si congiunge attraverso la cresta secondaria dei Lagoni .  Il suo nome è dovuto al fatto che è costituito da due cime (M.Belvedere – 1896m e il M.Rotondo, la vetta principale – 1937m), collegate da due pendii disposti in modo da sembrare le pagine di un libro aperto.

loading...

Questo è un itinerario classico che nella parte bassa attraversa un bosco che può dare qualche difficoltà di orientamento. E’ un tratto che si sopporta volentieri in attesa di uscire nella parte aperta che culmina in un bellissimo paginone (nord-est) molto bello da scendere. Ci si può fermare alla selletta tra la cima (1937m) e l’anticima (1932m) oppure andare in vetta in due modi: 1) traversando sul lato emiliano verso sud-est, aggirare la cima, guadagnare il crinale e salire sulla vetta; 2) salire direttamente sulla cima, sci nel sacco con un breve passaggio alpinistico (catena).

La Gita
Partiti da Casulie di Fellicarolo (1072m) sci ai piedi, iniziamo a salire in un bel paesaggio coperto da 30cm di neve fresca. La strada arrivebbe alla località Taburri di Fellicarolo (1232m) ma non è stata sgombrata dalla neve. Dopo aver raggiunto quest’ultima località,  continuiamo poi a salire attraversando il lungo tratto boscato con la consueta fatica e poi infine su pendii  aperti: fino al Pizzo Sassi Bianchi su neve fresca, poi invece ventata e siamo costretti a mettere i coltelli. Giungiamo alla selletta sotto la cima  posta a 1937m. La giornata è molto bella anche se, specialmente sul crinale, molto fredda. La discesa si svolge senza problemi su una neve accettabile.
Gita effettuata il 23/1/2011 con il Gruppo Scialpinistico “A. Bafile” del CAI sez. di Firenze.

INFORMAZIONI
Partenza:    Casulie di Fellicarolo (MO)
Data:          
23/1/2011
Dislivello:   
850m
Tempo:      
  salita 2h50′
Difficoltà:    
BS
Cartografia: “Alto Appennino modenese” – carta dei sentieri 1:25.000 (2006) ed. Selca – Firenze o “Appennino modenese, Garfagnana” (18) 1:25.000 ed. Multigraphic – Firenze
Guide:         G.Fabbri, F.Montorsi (2011) “Scialpinismo nell’Appennino settentrionale” ed. L’escursionista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *